Come creare una campagna di email marketing per il tuo e-commerce

Il marketing via email è un ottimo modo per rimanere in contatto con i clienti del tuo e-commerce e promuovere le tue offerte. Se non hai mai creato una campagna di email marketing, non preoccuparti: è più semplice di quanto pensi.

Innanzitutto, dovrai raccogliere gli indirizzi email dei tuoi clienti.

Come raccogliere le email dei tuoi clienti (o potenziali)

Ci sono molti modi per raccogliere gli indirizzi email dei tuoi clienti per le tue campagne di email marketing. Eccone alcuni:

  1. Chiedi loro di iscriversi alla tua newsletter quando effettuano un acquisto sul tuo e-commerce. Potresti inserire una casella di controllo nella tua pagina di checkout che inviti i clienti a iscriversi alla newsletter in cambio di offerte speciali e aggiornamenti sui prodotti.
  2. Offri un incentivo per l’iscrizione alla newsletter. Ad esempio, potresti offrire uno sconto sui prossimi acquisti o un campione gratuito dei tuoi prodotti in cambio dell’iscrizione alla newsletter.
  3. Utilizza un pop-up sul tuo sito per invitare i visitatori a iscriversi alla newsletter. Un pop-up è una finestra che appare quando un utente visita il tuo sito e che solitamente invita a fare qualcosa, come iscriversi alla newsletter o seguirti sui social media.
  4. Crea una landing page dedicata all’iscrizione alla newsletter. Una landing page è una pagina del tuo sito che ha un solo scopo: raccogliere gli indirizzi email dei visitatori. Crea una landing page che spieghi i vantaggi dell’iscrizione alla newsletter e invita gli utenti a inserire il loro indirizzo email per iscriversi.
  5. Utilizza i tuoi canali social per promuovere l’iscrizione alla newsletter. Ad esempio, puoi pubblicare post sui social media che invitino gli utenti a iscriversi alla newsletter per ricevere offerte speciali e aggiornamenti sui prodotti.

In sintesi, ci sono molti modi per raccogliere gli indirizzi email dei tuoi clienti per le tue campagne di email marketing. Scegli quello che ritieni più adatto alle tue esigenze e inizia a costruire la tua lista di contatti.

Una volta che hai raccolto una lista di indirizzi email, dovrai creare il contenuto della tua campagna di email marketing.

LEGGI ANCHE: Come aumentare le vendite del tuo ecommerce

Creare il contenuto della campagna di email marketing

In generale, dovresti cercare di offrire ai tuoi clienti informazioni utili, offerte interessanti e contenuti di valore. Ad esempio, potresti inviare una newsletter settimanale che contenga le ultime novità del tuo e-commerce, le offerte speciali in corso e consigli su come utilizzare i prodotti che vendi.

Una volta che hai creato il contenuto della tua campagna di email marketing, dovrai scegliere un servizio di email marketing per inviare le tue email. Ce ne sono molti disponibili, sia gratuiti che a pagamento, e offrono una varietà di funzionalità per aiutarti a creare, inviare e monitorare le tue campagne. Scegli il servizio che ritieni più adatto alle tue esigenze e inizia a inviare le tue email.

Ecco alcuni esempi:

  1. MailChimp: è uno dei più popolari e facili da usare. Offre una versione gratuita per piccole liste di indirizzi email e funzionalità avanzate per le campagne a pagamento.
  2. Constant Contact: è un altro servizio di email marketing popolare, con una interfaccia intuitiva e funzionalità avanzate per la creazione, l’invio e il monitoraggio delle campagne.
  3. AWeber: offre una vasta gamma di funzionalità per la creazione e l’invio di campagne di email marketing, insieme a strumenti per la segmentazione della lista di indirizzi email e il monitoraggio dei risultati.
  4. Campaign Monitor: è una soluzione di email marketing professionale con una interfaccia intuitiva e una varietà di funzionalità per creare, inviare e monitorare le campagne.
  5. GetResponse: offre una suite completa di strumenti per la creazione, l’invio e il monitoraggio delle campagne di email marketing, insieme a funzionalità per la creazione di landing page e la generazione di lead.
  6. ActiveCampaign: Si tratta di un tool completo di email marketing e automation che ti permette di interare alcune delle più avanzate funzioni di email marketing
  7. Klaviyo: Probabilmente il migliore e più adatto se utilizzi Shopify per il tuo ecommerce. Ti permette di integrare direttamente tutte le liste email dei tuoi clienti e creare in pochi click campagne di automation e follow up sequence per incrementare il lifetime value del tuo ecommerce.

Monitora i risultati delle campagne

Infine, dovrai monitorare i risultati della tua campagna di email marketing per capire se sta funzionando. Il servizio di email marketing che sceglierai dovrebbe offrire strumenti per monitorare le aperture e i clic delle tue email, in modo da poter vedere quante persone stanno effettivamente leggendo le tue email e quali azioni stanno intraprendendo. Utilizza queste informazioni per ottimizzare la tua campagna e rendere il tuo marketing via email il più efficace possibile.

In conclusione, creare una campagna di email marketing per il tuo e-commerce è un ottimo modo per rimanere in contatto con i tuoi clienti e promuovere le tue offerte. Raccogli gli indirizzi email dei tuoi clienti, crea un contenuto di valore, scegli un servizio di email marketing e monitora i risultati

Vuoi scoprire di più sul mondo ecommerce? Accedi ad altri contenuti su ECOMMERCE HERO